Radiografie con tecnica Bite Wings

Le radiografie cosiddette “Bite Wings” sono radiografie realizzate con una tecnica intraorale retroalveolare che restituisce le immagini delle corone dei molari o premolari inferiori e/o superiori.

Si utilizzano principalmente per individuare la presenza di:

  • carie tra i denti
  • carie sotto precedenti otturazioni
  • tartaro sottogengivale
  • casi di riassorbimento osseo lieve o moderato

Nel caso di voler valutare la presenza di una delle situazioni che abbiamo appena indicato, questa tecnica radiografica è preferibile poiché è più rapida e quindi sottopone il paziente a una quantità ancora minore di radiazioni (comunque minime sia nelle panoramiche sia nelle TAC 3D).

Per realizzare questo tipo di radiografie il paziente rimane steso sulla poltrona; non deve far altro che mordere un apposito sensore che viene posizionato all’interno della sua bocca solo il tempo necessario per prendere le immagini che vengono visualizzate sul computer nel giro di pochi secondi.

it_ITItaliano