Parodontite: se un familiare ne soffre il rischio aumenta?

25 Ott 2022 | Patologie

Le persone che in famiglia hanno uno o più parenti che hanno sofferto di parodontite hanno maggiori probabilità di manifestare a loro volta l’infiammazione delle gengive.

Alcuni studi hanno infatti rilevato che i figli di genitori affetti da parodontite hanno maggiori probabilità di ospitare nel proprio cavo orale i batteri ritenuti responsabili della placca e infine della malattia parodontale.

Si ritiene che i fattori genetici possano avere un ruolo fondamentale addirittura nella metà dei casi di parodontite!

Ad esempio, alcune persone affette da parodontite grave presentano fattori genetici che influenzano il fattore immunitario interleuchina-1 (IL-1), una citochina coinvolta nella risposta infiammatoria; questi soggetti hanno una probabilità fino a 20 volte maggiore di sviluppare una parodontite avanzata rispetto a quelli che non presentano questi fattori genetici.

Ciò non significa che se si hanno casi di parodontite in famiglia allora questa malattia sia inevitabile, ma è probabile che prestare una maggiore attenzione alla propria igiene orale sia in grado di fare davvero la differenza!

[Direttore Sanitario: Dott. Mauro Savio, Tessera Albo Odontoiatri Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Milano n. 4168]

it_ITItaliano